Focusrite Saffire Pro 40: interfaccia audio

Focusrite Saffire Pro 40

Focusrite Saffire Pro 40 è un’unità a rack con dentro tutto ciò che serve per registrare e riprodurre sorgenti analogiche e digitali ad alta risoluzione.

Il layout presenta 8 ingressi preamplificati, di cui 2 commutabili Hi-Z, più una serie di connessioni per sorgenti digitali di diverso formato, tra cui ADAT e S/PDIF.

La periferica audio Focusrite Saffire Pro 40 si connette a PC o Mac via FireWire (sono presenti 2 prese a 6-pin) e offre alcune soluzioni tecnologiche ad hoc per il lavoro in recording studio.

Sul pannello frontale troviamo 8 VU-meter per la rilevazione dei livelli in ingresso, e due prese cuffie, ciascuna con il proprio potenziometro per la regolazione del volume.

Vi sono, ancora, due prese Monitor munite di pomello per la gestione del livello in uscita, nonché controlli Dim e Mute.

Non ultima, la tecnologia PLL, che garantisce prestazioni superiori alla media nell’eliminazione dello jitter e nella qualità della sincronizzazione.

In bundle vi è una soft-console avanzata, che mette a disposizione un sofisticato sistema di routing/missaggio.

La sezione mixer è composta da 16 console indipendenti, ognuna delle quali può gestire fino a 18 canali, relativi alle sorgenti veicolate attraverso gli ingressi fisici della Saffire PRO 40, e a quelle provenienti dalle applicazioni software.

Ciascun mix, poi, può essere inviato a una qualsiasi delle uscite fisiche tra quelle che il sistema mette a disposizione.

Così, ad esempio, è possibile creare più missaggi indipendenti, fruibili per diversi scopi come l’ascolto in regia, in sala di ripresa o semplicemente per veicolare i segnali verso processori esterni.