Roland Micro Cube GX

Roland Micro Cube GX

Se sei un chitarrista on the road, con anni di esperienza alle spalle e tanti chilometri macinati “su e giù da un palco”, il Roland Micro Cube GX, un piccolo guitar Amp, probabilmente ti susciterà, quanto meno, un ironico sorriso…

Nel caso invece tu sia un chitarrista agli esordi, in cerca di un amplificatore per lo studio dello strumento, forse, il Micro Cube GX fa proprio al caso tuo.

Il prodotto proposto da Roland è, per l’appunto, un amplificatore in miniatura per chitarra, dalla forma di un piccolo cubo.

L’amplificatore, oltre ad essere ridotto nelle dimensione, è davvero molto leggero; infatti pesa appena 2.7 kg.

E’ spontaneo, a questo punto, chiedersi come una simile “scatoletta” possa amplificare il segnale di una chitarra elettrica, e persfino “effettarla”.

Ma vediamo, un attimo, cosa offre questo piccolo guitar amp.

Roland Micro Cube GX: Le caratteristiche

Il Micro Cube GX, come già anticipato, è un un piccolo amplificatore dotato dell’ultima generazione di effetti COSM (tecnologia proprietaria di Roland e Boss, che emula il suono delle apparecchiature hardware vintage).

Speaker simulator del Micro Cube GX

Un‘altra caratteristica interessante, del Roland Micro Cube GX, è la presenza di otto speaker simulator, basate sempre sulla tecnologia COSM, ed essi sono:

  • Acoustic Sim
  • JC Clean
  • Black Panel
  • Brit Combo
  • Classic Stack
  • R-Fier Stack
  • Extreme
  • Mic

Le sonorità prodotte dal Micro Cube GX, consentono a questo mini guitar amp di essere utilizzato in diversi contesti e generi musicali, partendo dal jazz fino ad arrivare all’heavy metal più “cattivo”.

Oltre agli speaker simulator appena citati, l’ampli dispone di cinque unità di effetti, permettendo di arricchire ulteriormente il suono della chitarra.

Gli Effetti di modulazione del Micro Cube GX e non solo…

Il Roland Micro Cube GX, permette, infatti, di combinare riverbero e delay, più un effetto di modulazione a scelta, tra: chorus, flanger, phaser, tremolo e heavy octave.

Tra le altre caratteristiche, va segnalata l’integrazione di un accordatore cromatico, il quale elimina il problema di utilizzare necessariamente uno esterno.

Non solo… l’amplificatore permette anche di poter utilizzare un microfono.

Roland Micro Cube vs Micro Cube GX

Rispetto al precedente modello (Micro Cube), la versione Micro Cube GX garantisce una autonomia di lavoro superiore, nel caso lo si voglia utilizzare con le 6 batterie di cui necessita.

Rispetto al suo predecessore, il Cube GT e in grado di… “far ballare” il cono da 5 pollici (12 cm), fino a 25 ore; a patto che le batterie siano del tipo ricaricabili Ni-MH (AA, HR6) con capacità di 2400 mAh (milliampere).

Anche la potenza di uscita è stata aumentata, passando dai 2 Watt del precedente Micro Cube ai 3 Watt della versione GX.

La funzione Memory permette di trasformare il Roland Micro Cube GX in un guitar amp a due canali, rendendolo più flessibile e versatile.

L’app Cube Jam

Dall’app store, è possibile scaricare gratis l’app CUBE JAM, trasformando il proprio dispositivo iOS in ambiente di lavoro nel quale studiare e registrare la chitarra.

Cube Jam, permette di esportare i file audio in formato WAV a 44.100 Hz, ovvero, a qualità CD Audio, pronti per essere masterizzati.

i-Cube Link

Altra caratteristica interessante del Micro Cube GX è la funzione i-Cube Link, la quale consente di utilizzare le apps per iPhone, iPad e iPod Touch, in real time con i suoni dell’amplificatore.

L’ampli, non necessita di adattatori esterni (a differenza di altre soluzioni): basta un solo cavo (incluso nel prodotto), per effettuare un collegamento diretto del Micro Cube GX ad uno dei dispositivi iOS sopracitati.

L’ingresso i-Cube Link può essere utilizzato, in alternativa, come un qualsiasi ingresso stereo per la riproduzione dei file audio tramite l’amplificatore.

Roland Micro Cube GX: Opinioni conclusive

Chiaramente, il Roland Micro Cube GX non potrà mai sostituire un un guitar combo da 100 Watt.

Tuttavia, come già accennato in apertura, se si necessita di un ampli per lo studio della chitarra elettrica, o magari, per suonare e divertirsi tra amici, durante una gita fuori porta, probabilmente il Micro Cube GX è l’ampli adatto a te.

In basso, subito sotto il video dimostrativo di questo piccolo guitar amp, puoi raggiungere “il CUBO”, disponibile in tre differenti colori, e leggere le opinioni di coloro che lo hanno già acquistato.

Prima, però, riportiamo ulteriori specifiche, in maniera tale da avere le idee più chiare sulla tipologia di prodotto.

Specifiche del Roland Micro Cube GX

  • Potenza di uscita: 3 Watt
  • Cono: 5 pollici (12 cm)
  • Controlli: Power switch, Amp Type switch, Memory button, Tuner button, Gain, Volume, Tone, EFX,  Delay/Reverb, Master
  • Alimentazione: Alimentatore/Batterie
  • Connessioni: Input jack (1/4-inch phone type), i-Cube Link/AUX IN jack (4-pole miniature phone type), Rec Out/Phones jack (Stereo miniature phone type), DC IN jack
  • Dimensioni: 247 x 172 x 227 mm
  • Peso: 2.7 kg